Colloquio clinico

Funzione del sintomo
15 Marzo, 2018
Sblocco del ciclo vitale e supporto della crisi
15 Marzo, 2018

Il cambiamento di un individuo all'interno della famiglia genera un adattamento del sistema, comportando la necessità di un intervento mirato e di un certo tempo per poter comprendere quanto è accaduto e riportare la situazione alla normalità.

Il colloquio clinico


Uno dei miei strumenti di lavoro è il colloquio clinico che, unito all'ascolto della parola, mi permette di esaminare il ciclo di vita del nucleo familiare. Proprio da questo punto posso comprendere quali sono stati i cambiamenti più importanti che possono aver portato il disagio dell'individuo. Si tratta del passato e del presente, includendo le variazioni in atto.


Il cambiamento di un individuo


Il cambiamento di un individuo all'interno della famiglia genera un adattamento del sistema, comportando la necessità di un intervento mirato e di un certo tempo per poter comprendere quanto è accaduto e riportare la situazione alla normalità, al fine di recuperare la serenità essenziale per l'armonia familiare.

L'approccio terapeutico viene calibrato in base al singolo caso, perché i sintomi possono essere i più disparati e alcune situazioni si presentano particolarmente complesse. Naturalmente la tempistica per arrivare al superamento del disagio e all'individuazione della causa prima ancora dipende anche dal paziente, da quanto è disponibile verso il lavoro da fare insieme al terapista. Chiaramente questo elemento è molto importante, perché determina il sintomo e la sua decodifica.