Chi Sono

Chi Sono

Mi chiamo Francesca Silvestrini, sono nata e vivo a Senigallia, in provincia di Ancona dove lavoro nel mio studio privato oltre ad avere un contratto presso l’ASUR AV2 al Servizio Territoriale Dipendenze Patologiche di Senigallia come Psicologo Psicoterapeuta specializzata in Psicoterapia sistemico-relazionale e Concezione Operativa.

La Psicoterapia si occupa della sofferenza psicologica dell’essere umano e attua interventi a favore del benessere psicologico della persona che chiede un aiuto ad un professionista. In realtà oggi si potrebbe parlare di Psicoterapie (al plurale) considerando i numerosi approcci teorici e metodologici che negli ultimi decenni si sono sviluppati.

Uno strumento di aiuto

La cura attraverso la Psicoterapia si basa sulla relazione col terapeuta che tramite il colloquio clinico facilita la persona nell’elaborazione di contenuti latenti (nascosti, inconsapevoli) presenti sia nella persona sia nelle relazioni che questa vive. Tali contenuti latenti possono generare disagio, sintomi, malessere esistenziale, insoddisfazione della propria vita e del rapporto con l’Altro. L’individuo, nelle varie fasi del suo ciclo vitale, può trovarsi di fronte a compiti evolutivi che possono presentarsi come ostacoli insormontabili, possono richiedere decisioni gravose o cambiamenti inaspettati. La Psicoterapia può essere pensata come uno strumento di aiuto a trovare in se stessi e nelle relazioni più significative nuove risorse, nuove energie, nuove prospettive per leggere e affrontare i problemi in modo diverso.

Una relazione di fiducia

Risultano fondamentali per una buona Psicoterapia una relazione di fiducia col terapeuta, un percorso di conoscenza di se stessi, della propria storia, delle tematiche personali che generano sofferenza ma anche la disponibilità ad abbandonare schemi comportamentali e relazionali rigidi verso una riprogettazione dell’esistenza nel rispetto della propria persona e delle proprie possibilità.

Innanzitutto, quindi, è importante sapere chi può fare Psicoterapia, per non imbattersi in persone non specializzate (e quindi non autorizzate) che propongono percorsi di cura non avendone la preparazione e la formazione appropriata. Lo Psicoterapeuta è uno Psicologo (o un medico) che dopo il percorso universitario, il tirocinio richiesto, l’esame di Stato e la conseguente iscrizione all’Albo, ha compiuto un ulteriore percorso di specializzazione di almeno 4 anni in una scuola riconosciuta del Ministero dell’Istruzione per poter avere il riconoscimento e l’abilitazione a fare Psicoterapia, disciplina rientrante fra quelle a carattere sanitario.